L'allattamento

La tabella analizza i componenti principali del latte di alcuni animali domestici.

Il nostro interesse cade subito sulla composizione del latte del gatto.
Salta subito all' occhio che le proteine sono alte ed i carboidrati (lattosio) relativamente bassi.
Notiamo, inoltre, che il contenuto in grassi sia il piu' basso, ma quasi pari a quello bovino, ed il contenuto proteico molto alto quasi il doppio di quello bovino. Al contrario il contenuto in carboidrati ha un rapporto inverso, 2-3 con il latte bovino.
E' evidente lo sbilancio tra il latte vaccino ed il latte di gatto, nonostante cio' molti proprietari non preparati si ostinano ad integrare la dieta dei loro cuccioli od addirittura a nutrire un gattino neonato rimasto senza nutrimento materno con il latte di casa.
Purtroppo il medico molte volte dovra' constatare difficolta' di crescita, cattiva digestione nei neonati e non infrequente diarrea.

Fortunatamente oggi il mercato offre ai nostri cuccioli molti prodotti alternativi al latte materno.
I risultati della scrupolosa ricerca di grandi compagnie alimentaristiche sono certamente comodi e sicuri ma niente affatto economici. La mia esperienza professionale che e' nata un po' prima dell'arrivo del consumismo, mi suggerisce la vecchia ricetta che consigliava il mio buon maestro: un bicchiere di latte tiepido, nel quale viene sciolto un tuorlo d'uovo.

Fattore nutrizionale di non trascurabile rilievo e' poi la temperatura del cibo somministrato.
Per garantire una buona digestione deve essere somministrato sempre ben tiepido e mai a temperatura ambiente od addirittura freddo.
Non dimentichiamo che la temperatura corporea media del gatto e quindi dei gattini e' molto piu' alta della nostra.

Nutrito con una pappa ricca e nutriente, somministrata a giusta temperatura il nostro cucciolo digerira' meglio e potra' riposare ben satolo e, se per disgrazia ha perduto la mamma, ben protetto da una borsa di acqua calda pronto a riprendere i suoi giochi affettuosi al suo risveglio.
Dott. Paolo Pellegatta


  SOSTANZE SOLIDE GRASSI PROTEINE CARBOIDRATI
GATTO 18,2 25,0 42,2 26,1
VACCA 11,9 29,9 25,6 38,7
CANE 24,0 44,1 33,2 15,8
CAPRA 12,8 32,0 29,0 32,8
CONIGLIO 30,5 34,2 51,0 6,4
KMR 18,2 25,0 42,2 26,1