Razze e allevamenti

torna all'elenco delle razze

Informazioni sulla razza

Ragdoll

Letteralmente significa ?bambola di stracci? , la leggenda racconta che una persiana bianca, incinta di gatto di strada, fu investita da una automobile cosi mise al mondo una cucciolata viva ma insensibile al dolore. Ricordate bene che questa ? una favola, il ragdoll ? sensibile al dolore come tutti gli esseri viventi. Il ragdoll frutto di incroci tra varie razze. Sicuramente sin dall?inizio sono sempre stati accoppiati gatti dal carattere estremamente docile, viene selezionato da quasi trent?anni e il suo debutto in societ? avviene nel 1970. Carattere: Il ragdoll ? un gatto gentile e molto dolce che raramente mostra segni di impazienza. Morfologia: Veramente grande piuttosto lungo e robusto il ragdoll ? un gatto appariscente. L?ossatura ? di media dimensioni la muscolatura solida ? pi? pesante nella parte posteriore. Le zampe sono di lunghezza, ossatura muscolatura medie, le zampe posteriori sono pi? alte delle anteriori. I piedi sono grandi e tondi, la coda ? lunga. La pelliccia ? abbastanza lunga ed ha la tessitura morbida. La testa ? un cuneo arrotondato di medie dimensioni vista di profilo si nota una lieve indentazione tra il naso e la fronte. Le orecchie sono di media grandezza, larghe alla base con le punte arrotondate. Gli occhi sono grandi ovali di colore blu intenso. Colori: Categoria pointed, divisioni solida e bicolori solo i colori eumelanistici.