Razze e allevamenti

torna all'elenco delle razze

Informazioni sulla razza

Manx

Un racconto suggestivo narra che i gatti abitanti nell?isola di Man furono vittime dei pirati e dei soldati dell?Invincibile Armada di Filippo II di Spagna, i quali sbarcati sull?isola pensarono bene di mozzare le coda ai gatti per ornare i loro cappelli. I gatti per rappresaglia decisero di mettere al mondo solo gatti senza coda. Un?altra leggenda racconta che il gatto di Man ? privo della coda perch? fu l?ultimo a salire sull?arca di No? quando questi stava gi? chiudendo il portellone e la coda vi rimase allora incastrata mozzandosi e non ricrescendo mai pi?. In realt? la mancanza di coda ? frutto di una mutazione spontanea conservata nel tempo grazie al fatto che l?isola ? piccola i gatti vivevano in uno spazio ristretto e in stretta consanguineit?. Gli inglesi fondarono il club di razza nel 1901 e il loro primo campione si chiamava Bonhaki. Pi? avanti la razza incanter? gli americani e i canadesi e si diffonder? nel mondo. Il gene dominante dell?assenza di coda ? letale quindi non vengono mai accoppiati tra loro due manx, ma ? uso ibridare con British e American shorthair. Carattere: Gatto fedele e paziente convive facilmente con altri animali ? molto attivo vivace e intelligente. Morfologia: Gatto compatto di medie dimensioni con ossatura pesante e muscolatura robusta addome pieno, il dorso forma un arco dalle spalle alle natiche che sono pi? alte. Le zampe sono robuste dritte le posteriori sono pi? alte delle anteriori , i piedi sono di medie dimensioni e rotondi. La coda ? quasi assente viene tollerata una coda non pi? lunga di un palmo. La pelliccia ? corta soffice con sottopelo denso e spesso. La testa ? tonda leggermente pi? lunga che larga, gli zigomi sono molto prominenti , i portabaffi grandi e arrotondati. Le orecchie sono di media dimensione, ben separate tra loro, gli occhi sono grandi e rotondi con l?apertura leggermente inclinata. Esiste anche la versione a pelo lungo del Manx, viene chiamato Cymric, ha la stessa morfologia del Manx e si distingue da quest?ultimo solo per la lunghezza del pelo. La pelliccia del Cymric ? semilunga con il pelo doppio fine setoso e soffice, con sottopelo spesso e denso. La consistenza della pelliccia pu? variare nel corso delle stagioni. Colori: Tutti i colori sono ammessi.