Razze e allevamenti

torna all'elenco delle razze

Informazioni sulla razza

Cornish rex

In Cornovaglia nel giugno del 1950 una gattina dal pelo normale di nome Serena mise al mondo una cucciolata in cui spiccavano dei cuccioli dal pelo ondulato. La proprietaria della gattina si rese subito conto di essere davanti a un fenomeno molto interessante tanto che decise di tenere un piccolo ondulato che chiam? Kallibunker. I genetisti le consigliarono di far accoppiare il piccolo con sua madre, cosi nel 1952 Serena ebbe un altro parto straordinario una femmina dal pelo normale e due maschi dal pelo ondulato da questi pochi gatti con opportuni incroci, per evitare i rischi della consanguineit? , nacque la nuova razza cos? chiamata per omaggiare nello stesso tempo la regione d?origine e il pelo riccio (rex ? anche il nome di un coniglio dal pelo ondulato). Dal 1957 gli americani cominciarono ad allevare il cornish e con il passare degli anni appassion? pubblico ed allevatori e crearono un tipo molto diverso da quello inglese. Carattere: Il cornish ? equilibrato atletico con un ?intelligenza viva, ama il contatto fisico con il suo padrone. Morfologia: ? un gatto medio piccolo con ossatura sottile e muscolatura solida ha il portamento da levriero. Le zampe sono lunghe e sottili i piedi piccoli e ovali, la coda e lunga e sottile la pelliccia ? corto di tessitura fine molto soffice disposta ad onde profonde regolari e parallele. La testa ? pi? lunga che larga con profilo romano le orecchie hanno forma conica sono grandi e alte sulla testa, gli occhi di media grandezza hanno forma ovale e sono leggermente distanziati. Colori: Tutti i colori sono ammessi.