Razze e allevamenti

torna all'elenco delle razze

Informazioni sulla razza

British

Ecco un altro gatto dotato di leggenda suggestiva. La tradizione fa risalire questo gatto fino agli egizi!!!! Infatti il generale egizio Gasthelos che inseguiva con le sue truppe Mos? e gli ebrei , arriv? fino al mar Rosso. Come sappiamo le acque si aprirono per Mos? e la sua gente, ma si richiusero sugli inseguitori che perirono tutti eccetto appunto il generale. Gasthelos era sposato con la figlia del faraone Scota, quando abbandonarono la terra natia si portarono tra i beni pi? preziosi gli amati gatti. Il generale e la moglie sbarcarono sulle coste del Portogallo, dove i gatti si unirono a quelli locali. Dopo qualche tempo alcuni dei loro discendenti decisero di esplorare altre terre e sempre in compagnia di alcuni gatti arrivarono questa volta su un?isola che chiamarono Scota, come la loro antenata. Erano sbarcati, ma loro non lo sapevano, nella attuale Gran Bretagna, quella porzione di terra dove loro erano arrivati per primi terr? per sempre il nome della figlia del faraone (Scotland). Fu cos? che il gatto compagno di mille avventure arriv? finalmente sul suolo inglese e divenne British. In realt? fu Harrison Weir che alla met? dell?800 decise di allevare questa razza partendo da alcuni gatti domestici che aveva a disposizione: I primi british furono esposti con successo alla prima mostra di gatti che si tenne a Londra nel 1871, ma ben presto furono soppiantati nel cuore degli amatori dal persiano, rimase nel dimenticatoio fino agli trenta quando conobbe di nuovo la popolarit?. Perse di nuovo quota, come tutte le razze, durante la guerra poi negli anni cinquanta riprese il programma di allevamento, si fecero opportuni incroci con dei persiani e alla fine dopo un accurato lavoro durato degli anni si ottenne il british con le caratteristiche attuali. Carattere: Il british non dimentica le sue origini popolari ? dunque un gatto indipendente buon cacciatore La convivenza con gli inglesi gli ha trasmesso una certa flemma e dignit? gioca comunque volentieri con i bambini. Morfologia: Il british ? un gatto robusto e grande con spalle ampie e fianchi robusti petto pieno . Le zampe sono di lunghezza media con ossatura pesante e muscolatura possente. piedi sono rotondi e di grandezza media. La coda ? di lunghezza media spessa alla base si assottiglia verso la fine. La pelliccia ? corto denso e compatto. La testa ? rotonda ampia, con contorni rotondi. Il naso e corto, largo, con un leggero stop. Le orecchie sono di media grandezza ampie alla base arrotondate ben distanziate. Gli occhi sono grandi e rotondi ben distanziati. Colori: Categoria tradizionale tutte le divisioni, tutti i colori.